MRI nel dolore lombare

 

OBIETTIVO DELLO STUDIO: identificare un’associazione tra il dolore e i parametri di imaging di risonanza magnetica (MRI) nei pazienti con stenosi spinale lombare (LSS).

BACKGROUND: ad oggi, la relazione tra MRI anomalo e dolore nei pazienti con LSS non è chiara.

METODI: come prima cosa, abbiamo condotto una ricerca sistematica della letteratura.
Abbiamo identificato una relazione tra parametri MRI rilevanti e il dolore nei pazienti con LSS.
In seguito, abbiamo condotto un’accurata analisi descrittiva e grafica allo scopo di stabilire la relazione tra i parametri MRI e il dolore usando i dati dello studio sugli esiti della LSS (LSOS).

RISULTATI: la revisione sistematica includeva 4 articoli sull’associazione tra reperti radiologici nel MRI e il dolore, due articoli non hanno riportato associazioni e due sì.
Si quest’ultimi, solo uno studio ha trovato una correlazione moderata tra il dolore alla gamba misurato con scala visuo-analogica (VAS) e il grado di stenosi valutato dal chirurgo vertebrale.
Tra i dati dello studio LSOS non abbiamo potuto identificare un’associazione rilevante tra nessun parametro di MRI e il dolore alla natica, alla gamba e alla schiena quantificato attraverso la Spinal Stenosis Measure (SSM) e la scala numerica di classificazione (NRS).
Anche restringendo l’analisi al livello della colonna lombare con la stenosi radiologica più prominente non è stato possibile rilevare nessuna associazione.

CONCLUSIONI: nonostante un’accurata analisi dei dati, non siamo in grado di provare l’esistenza di alcuna correlazione tra i reperti radiologici (MRI) e la gravità del dolore.
È necessario impiegare metodi e tecniche innovative per comprendere meglio la relazione causale tra i reperti radiologici e le lamentele dei pazienti rispetto al dolore.

Immagine

G.S.S.

 

Attenzione: queste pagine divulgative sono indirizzate agli operatori del settore
interessati all'aggiornamento professionale.
Per i pazienti le informazioni disponibili hanno solo un valore indicativo e
non possono sostituire un parere medico.

 


Home - Cinesiologi - Contatti